19 November 2017

Anna e la paura più grande

«Questo libro parla di una bambina di nome Anna che un giorno nel suo cortile trova un gattino abbandonato e lo porta dalla maestra. Anna insieme alle sue due compagne, va a chiedere alla bidella una ciotola di latte caldo e uno scatolone con una coperta, quindi insieme alla maestra lo mettono dentro. A quel punto ognuno di loro racconta quali animali tengono in casa, ma l’unica che non ha raccontato quale animale ha è Sofia, allora la maestra dice che il gattino verrà affidato a lei per curarlo. Questo libro mi è piaciuto molto perché parla di una storia dove viene trovato un gattino abbandonato e alcuni bambini se ne prendono cura,quindi vuol dire che amano gli animali».
Beatrice Medici
3° B, I.C. Vittorio Alfieri (Plesso E. Codignola)

sito web estra