26 September 2017

La Fondazione D’Ettoris è stata istituita il 17 gennaio 2002. Il 13 maggio 2003 la Fondazione acquisiva il riconoscimento nazionale della personalità giuridica determinato dall’iscrizione al n. 5 del Registro delle Persone Giuridiche con Decreto n. 88/03. La Fondazione D’Ettoris non ha fini di lucro e il suo scopo principale consiste nel fornire il suo contributo alla costruzione di una migliore società civile da attuare attraverso la valorizzazione e la conoscenza della cultura, della storia, delle tradizioni, delle radici etniche e della realtà contemporanea. Per la realizzazione dei propri obiettivi, la Fondazione ha istituito una biblioteca allo scopo di ampliare gli orizzonti culturali della comunità di Crotone e dell’intera terra di Calabria. La Fondazione ha, quindi, deciso di investire nella cultura con la consapevolezza che ogni cambiamento politico, sociale ed economico è determinato da una classe dirigente a tale scopo preparata, memore del monito di Russell Kirk “Chi sbaglia cultura sbaglia politica”.

Un’attenzione particolare la Fondazione rivolge anche alla storia (magistra vitae). La conoscenza della storia fornisce a tutti coloro che occupano posti decisionali di rilievo di non limitarsi semplicemente alla organizzazione dell’esistente, ma di essere in grado di preparare il futuro proprio come diceva G. Orwell “Chi controlla il passato controlla il presente, e chi controlla il presente controlla il futuro”.

Infine, la Fondazione si propone di trattare anche di religione poiché, come ricorda ancora il padre del movimento conservatore statunitense, Russell Kirk, “Ogni questione politica, economica e sociale è essenzialmente una questione religiosa”.

sito web estra