19 November 2017

Cappuccetto oca

«La protagonista della storia è la nonna di Cappuccetto, che è molto arrabbiata perché la sua nipotina, dopo che è diventata famosa per la storia del lupo, si è montata la testa e vuole fare la diva e si è dimenticata della nonna. Allora la nonna, conosciuta una strega, impara da lei degli incantesimi. Così la nonna per fare capire a Cappuccetto che sbagliava, la trasformò in un’oca. Allora la nipotina capito lo sbaglio, promette alla nonna di ritornare come prima. Il libro mi insegna che bisogna dar retta ai nonni e non bisogna dimenticarsi di loro».

Gianluigi Oppido
3° B, I. C. V. Alfieri (Plesso E.Codignola)

sito web estra