26 September 2017

Il gigante e il mare

«Il gigante Bernardo viveva su una montagna con la cima ricoperta di ghiaccio. Nelle ore serene saliva molto in alto e guardava intorno. La notte invece, dormiva nella caverna. Un pomeriggio incontrò un salmone che gli parlò del mare e delle sue meraviglie. Bernardo decise di lasciare la montagna e di visitare il mare. Vide piante che non conosceva e animali diversi. La sera usciva dal fiume, prendeva il flauto e suonava e poi si addormentava, ma stava attento a non farsi vedere dagli uomini. Rimase in contatto con le meraviglie del mare, ma decise di ritornare dalla sua montagna ricoperta di neve. Questo libro ci fa capire che anche se è bello visitare tanti posti nuovi, il nostro cuore ci porta sempre a casa nostra».

Domenico Todaro

2° C, I.C. A. Rosmini

sito web estra