19 November 2017

Il mistero della cicoria selvatica

«Fiorello e Pepita erano amici inseparabili. Un giorno decisero di oltrepassare un recinto. Videro una vecchia donna che cercava qualcosa tra i campi, si avvicinarono spaventati e le chiesero cosa stesse cercando e lei rispose: “cicorie”. Il giorno dopo i bambini, dopo aver preso informazioni sulla vecchia e sulla cicoria, ritornarono in quel campo. La vecchia gli chiese come sapevano il suo nome e Fiorello rispose che glielo aveva detto sua nonna Matilde. La vecchia si arrabbiò , però disse ai bambini di andarla a trovare per vedere cosa faceva con la cicoria. Si presentarono con nonna Matilde e quando si videro iniziarono a litigare, però poi fecero pace. Da quel giorno andarono tutti insieme a cercare la cicoria selvatica. Il libro mi è piaciuto perché anche a me piace stare all’aria aperta».

Francesca Pia Arabia
3° B, I. C. V. Alfieri (Plesso E.Codignola)

sito web estra