28 July 2017

Il tuo dono speciale

«Pulcinello nella cassetta della posta trovò un regalo: un martello. La sua amica Lucia trovò un pennello e così anche tutti gli altri Wemmicks del villaggio. Nessuno riusciva a capire chi avesse fatto quei regali. Un giorno dal villaggio passò una famiglia di Wemmicks. Il carro era rotto, i vestiti li avevano persi in un fiume e il loro cibo era stato rovinato dalla pioggia. Ognuno di loro voleva aiutarli ma non sapevano come e così andarono da Eli. Eli sapeva già tutto e i burattini gli chiesero perché non li aveva aiutati, lui rispose che l’aveva fatto facendoli passare dal villaggio perché loro avevano un dono per aiutarli. Così loro capirono che i doni erano stati dati da Eli. Ritornarono al villaggio aggiustarono la carrozza, cucirono i vestiti e cucinarono. Il giorno dopo i Wemmicks con i visitatori andarono da Eli e Pulcinello disse: conosci qualcuno da poter aiutare? Il libro mi è piaciuto perché ho capito che aiutare il prossimo rende felici».

Francesca Pia Arabia
3° B, I. C. V. Alfieri (Plesso E. Codignola)

 

sito web estra