26 July 2017

Joseph e Chico

«Il libro parla della vita di Papa Benedetto XVI raccontata da un gatto. Racconta dall’infanzia del Papa sempre in continuo movimento perché il suo papà per lavoro veniva trasferito. Al Papa piaceva  suonare il pianoforte e studiare, ma abbandonò gli studi  perché fu chiamato in guerra, fu fatto prigioniero, però, dopo riuscì a tornare a casa. Riprese gli studi a ventisei anni, si laureò. Nel 1951 divenne sacerdote e iniziò a insegnare nelle scuole e nelle università. Un giorno ricevette una lettera dove fu nominato arcivescovo e pochi mesi dopo cardinale. Nel 1981 si trasferì a Roma e lavorò per conto di Papa Wojtyla. Il 2 aprile 2005, morto Papa Giovanni Paolo II, fu il suo successore. Il libro mi è piaciuto perché è stata raccontata la storia di Papa Benedetto XVI in modo molto simpatico».

Francesca Pia Arabia

3° B, I. C. V. Alfieri (Plesso E. Codignola)

sito web estra