19 November 2017

La saga di Aslak

«Il mio voto al libro è zero. Do questo voto perché questo libro era noioso e poco interessante, con poca suspense e con una trama poco coinvolgente. Non ho preferito nessun personaggio perché nessuno di loro mi ha coinvolto e interessato. Li ho trovato scialbi. Non consiglierei il libro a nessuno perché credo sia molto noioso. Non mi è piaciuta praticamente nessuna frase perché nessuno tra i personaggi e nessuna frase l’ho ritenuta degna di insegnamenti e nessuna frase è rimasta nella mia mente».
Simone Bruno
I A, Benedetto XVI

sito web estra