19 November 2017

Le rose inglesi

«Questo libro parla di quattro bambine che stavano sempre insieme e si chiamavano: Nicole, Amy, Charlotte e Grace. Nello stesso quartiere viveva anche un’altra bambina che si chiamava Binah, dovunque andavano le Rose inglesi c’era pure lei. Le quattro bambine erano gelose perché Binah era bella e gentile e tutti la ammiravano. Le Rose inglesi dalla gelosia diventavano verdi. Un giorno si chiesero come sarebbe stato essere lei e in sogno apparve loro la fata madrina che le fece diventare invisibili e le portò a casa di Binah. Binah non aveva la mamma, per questo faceva tutte le faccende di casa lei. All’improvviso le Rose inglesi non volevano essere come Binah ma quello che erano. Le quattro bambine invitarono Binah ad un pic-nic e diventarono amiche. Il libro mi è piaciuto perché insegna l’importanza dell’amicizia».
Marta La Greca
3° A, I.C. V. Alfieri (Plesso E. Codignola)

sito web estra