27 July 2017

L'ombra del drago

«Il libro parla di un bambino di nome Alessandro che era troppo pauroso. Si spaventava perfino delle ombre. Un giorno il nonno lo andò a trovare e gli insegnò il gioco delle ombre cinesi. Mentre Alessandro con la lampada del nonno giocava alle ombre venne fuori un drago, ma lui lo sconfisse mettendolo al guinzaglio. Grazie al nonno Alessandro non ebbe più paura. Il libro mi è piaciuto perché ho imparato a fare le ombre cinesi».
Gianluigi Oppido
3° B, I.C. V. Alfieri (Plesso E. Codignola)

sito web estra