26 September 2017

«Il mio voto al libro è nove, perché l’ho trovato molto bello con un inizio molto interessante e poi è stato commovente, ma anche un po’ divertente, mi ha dato delle lezioni di vita. Il personaggio che ho preferito è Lilli, perché mi è sembrata una ragazzina molto curiosa e molto tenace a inseguire i suoi sogni. Il libro lo consiglierei a tutti i miei amici dal momento che parla di argomenti di attualità. La frase, invece, che mi è piaciuta di più è stata:” A volte bisogna tenere freno all’orgoglio, mandare giù tanti rospi”, perché è un insegnamento».
Antonella Corigliano
I B, I.C.Giovanni XXIII

sito web estra